Perchè il nome “Mandorlo Bianco”?

 

Il mandorlo è il primo albero a fiorire in primavera e sin dall'antichità incarna la rinascita e la trasformazione della natura. La sua fioritura rappresenta infatti il rinnovarsi dopo la crisi e la possibilità di dare un nuovo senso alla propria esistenza, riattivando le proprie risorse.

Nella scelta del colore bianco ci siamo lasciati ispirare dalle parole di Marcela Serrano che nel libro “Il tempo di Blanca” scrive:

“Bianco, mi ha detto, il colore dell'origine e della fine. Il colore di chi sta per cambiare condizione. Bianco, mi ha detto, il colore del silenzio assoluto; non il silenzio della morte, ma quello del preludio a tutte le metamorfosi possibili”